Epilatore a luce pulsata come funziona?



Come funziona l’epilatore a luce pulsata? Rimuovere definitivamente i peli superlfui che tanto non piacciono è il sogno di tantissime donne presenti al mondo: tra i moltissimi metodi di depilazione si è sempre più propense, infatti, a scegliere quelli che vanno a rallentare notevolmente l’odiatissima ricrescita dei peli. Tra i metodi più ricercati di depilazione definitiva spicca quello della luce pulsata che, ad oggi, riesce in maniera drastica a ridurre i peli anche nelle zone trattate ma non va a garantire l’eliminazione per sempre, comunque sia ci troviamo ugualmente davanti ad una delle tecniche più innovative nel mondo della depilazione. Ma vediamo come funziona passo per passo.

Epilatore a luce pulsata come funziona?

Come funziona la depilazione a luce pulsata

Come funziona quindi la depilazione a luce pulsata? La depilazione in questione è molto consigliata per ridurre tantissimo il problema dei peli superflui in particolare in zone poco estese come viso e bikini, ma viene spesso usata anche per le gambe, con risultati meno soddisfacenti. Questo ottimo trattamento di depilazione assomiglia a quello a laser, ma ovviamente non si tratta di un raggio laser, ma di una luce particolarmente intensa che viene distribuita a pulsazioni tramite una macchina che per l’appunto viene chiamata flash.

Il macchinario in questione va ad agire in maniera selettiva su ogni follicolo del pelo: il compito principale è quello di assorbire il più possibile la luce estremamente forte, la melanina, pigmento che colora il pelo, che a lungo andare va a subire un aumento di temperatura, l’energia allora tende a convertirsi in calore che immediatamente viene trasmesso con efficacia al bulbo pilifero, che va man mano a sciogliersi. Per fortuna, l’intero processo, non va a creare alcun problema alla pelle circostante, che non subisce danni.

Una volta arrivati ad un qualsiasi centro estetico, viene applicato innanzitutto un apposito gel che fungerà da conduttore andando a proteggere la pelle. Una volta che la zona da trattare l’operatore emanerà, tramite il macchinario apposito, impulsi continui di luce sulla zona da trattare che voi stesso avete scelto. Il trattamento, per essere considerato veramente valido, va fatto mentre il follicolo pilifero è in fase attiva, quando i peli stanno crescendo questo è molto importante.



Scopri tutte le Offerte su Amazon.it - CLICCA QUI